INFIAMMAZIONI DELLA BOCCA E DELLE GENGIVE: RIMEDI

In previsione di un intervento dentistico, in particolare di otturazioni con amalgama, si consiglia di assumere la zeolite già prima dell’intervento per evitare l’assimilazione da parte del corpo di sostanze tossiche, come il mercurio, e anche di batteri nocivi. Sarebbe bene continuare l’assunzione per qualche tempo, anche una volta terminato l’intervento.

Se le gengive o la mucosa della bocca presentano ferite, infiammate e doloranti, è possibile trarre rapido giovamento da un collutorio a base di polvere di zeolite, disciolta in acqua o the alla salvia. Ripetere più volte al giorno i risciacqui e poi sputare il collutorio. E’ possibile anche applicare la polvere localmente, tamponando.

La zeolite non è pertanto solo un valido supporto in caso di gravi malattie, ma può aiutare efficacemente anche a superare i dolorini  a cui si è quotidianamente soggetti. Utile sia come prevenzione che come rimedio.

2.546 pensieri su “INFIAMMAZIONI DELLA BOCCA E DELLE GENGIVE: RIMEDI

  1. Thanks for sharing excellent informations. Your web site is very cool. I’m impressed by the details that you have on this website. It reveals how nicely you perceive this subject. Bookmarked this web page, will come back for more articles. You, my friend, ROCK! I found simply the information I already searched all over the place and just couldn’t come across. What a great website.

  2. Having read this I thought it was very enlightening.
    I appreciate you finding the time and effort to
    put this short article together. I once again find myself personally spending a lot of time both reading and leaving comments.
    But so what, it was still worth it!

  3. I was just searching for this information for some time. After six hours of continuous Googleing, finally I got it in your site. I wonder what’s the lack of Google strategy that don’t rank this kind of informative websites in top of the list. Normally the top sites are full of garbage.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *