IL MASSAGGIO OLISTICO

Il massaggio olistico consiste in un insieme di tecniche accorpate in un unico trattamento volto al benessere in toto della persona. L’operatore  olistico che conosce diverse manualità e terapie naturali si approccerà alla persona mirando il trattamento in base al suo stato d’animo e a ciò che sente sia attraverso le parole del cliente, sia e soprattutto percependo il suo livello energetico. Ogni percorso di studio personale che il terapeuta olistico farà durante la sua formazione potrà applicarlo poi, nella pratica, con le persone che a lui si rivolgono per stare bene!! Non c’è limite alla propria crescita professionale!

La cultura orientale ci insegna la visione olistica, a differenza della cultura occidentale, talvolta un po’ addormentata, fissa nei suoi schemi obsoleti. Oggi come oggi, sicuramente anche la nostra civiltà sta acquisendo maggiore consapevolezza sull’importanza dello stato di ben- essere a 360° nella persona. Infatti, molte sono le SPA e i centri benessere che si sono sviluppati: si è capito che occorre “star bene” per vivere serenamente e che dare priorità al proprio Sè  è fondamentale. Secondo la cultura orientale, molti dei problemi fisici nascono dalla cristallizzazione di un disagio emotivo. Ecco, da qui il pensiero olistico: se c’è una disarmonia occorre rimuovere la causa e non addormentare lo stato di malessere, altrimenti l’emotivo in disequilibrio si ripercuoterà, poi, sul fisico. Eliminando l’emotivo che crea ansia, stress e simili stati anomali, si lavora anche sul piano organico riportandolo ad uno stato di salute generale.

Teniamo conto che il corpo è un campo magnetico circondato da altre realtà energetiche invisibili: onde sonore, elettricità, magnetismo terrestre. L’uomo ha una limitata capacità di percezione che non gli permette di captare nemmeno un milionesimo di tali energie. Pensiero, volontà e sentimenti sono immense energie invisibili delle quali disporre: occorre saperle armonizzare e incanalare correttamente per avere uno stato di benessere completo.