ENURESI NOTTURNA

L’enuresi è la minzione involontaria notturna; importante è distinguere l’enuresi dettata da un bisogno di spazio da quella causata dalla paura. La prima rivela un problema della  vescica, la seconda è legata ad un’iperattività della funzione renale.

Enuresi per bisogno di spazio: riguarda bimbi che hanno la sensazione di aver perduto ciò che rappresenta il loro territorio, si sentono invasi per la presenza di un altro bimbo che non rispetta le loro cose. Avvertono, inoltre, di non avere un posto all’interno della famiglia o di averlo perduto per l’arrivo di un altro figlio. La mamma che lo capisce lo rassicurerà dicendogli che occupa sempre lo stesso posto nel suo cuore. Il bimbo poterebbe anche sentire invaso il proprio spazio da uno dei genitori che gli confida i suoi problemi di adulto.

E’ importante fargli prendere coscienza del suo ruolo in famiglia, del suo spazio e del suo territorio.

Enuresi legata alla paura: quando una persona ha paura viene stimolato il sistema simpatico che attiva il ritmo cardiaco. aumentando la circolazione sanguigna e di conseguenza il lavoro dei reni. La paura stimola anche la secrezione di adrenalina o di noradrenalina che causa il rilassamento dei muscoli della vescica. Molti bimbi soffrono di questo perché vivono in un clima di insicurezza per tutto quello che sentono dire dagli adulti, riguardo ad esempio la crisi finanziaria.

Ci sono poi le esigenze genitoriali che vogliono i figli  realizzati, ma che non sempre si rendono conto che in questo modo li fanno vivere nel timore di non dar loro dispiacere. Inoltre se un genitore si arrabbia perché il figlio ha bagnato il letto, questo si trasforma in un circolo vizioso che fa sprofondare sempre più il piccolo nelle sue paure. Se la pipì a letto è legata a paure si tratta di rassicurarlo, altrimenti di allentare le esigenze nei suoi confronti.

Un’enuresi può essere prolungata fino all’età adulta, ma è sempre il bambini dentro di noi che ha paura o bisogno di spazio. Si tratta in questo caso di guidarlo a ritrovare un’immagine di quando da piccolo ha avuto paura di essere sgridato, abbandonato o picchiato e rassicurarlo.

 

108 pensieri su “ENURESI NOTTURNA

  1. Thank you a lot for providing individuals with an exceptionally breathtaking opportunity to read critical reviews from this blog. It’s usually very nice plus full of a lot of fun for me and my office peers to visit your site nearly three times in a week to study the latest issues you have got. Not to mention, I’m just usually contented with your astounding tricks you serve. Some 1 tips in this post are indeed the simplest we have had.

  2. This is really interesting, You’re a very skilled blogger. I’ve joined your rss feed and look forward to seeking more of your magnificent post. Also, I’ve shared your site in my social networks!

  3. I together with my pals appeared to be reading through the best things from the website while at once developed an awful feeling I had not expressed respect to the website owner for those secrets. The boys happened to be for that reason stimulated to read all of them and already have surely been enjoying those things. Appreciation for being so helpful as well as for selecting this kind of notable subject areas most people are really eager to understand about. My sincere apologies for not expressing gratitude to sooner.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *