ENURESI NOTTURNA

L’enuresi è la minzione involontaria notturna; importante è distinguere l’enuresi dettata da un bisogno di spazio da quella causata dalla paura. La prima rivela un problema della  vescica, la seconda è legata ad un’iperattività della funzione renale.

Enuresi per bisogno di spazio: riguarda bimbi che hanno la sensazione di aver perduto ciò che rappresenta il loro territorio, si sentono invasi per la presenza di un altro bimbo che non rispetta le loro cose. Avvertono, inoltre, di non avere un posto all’interno della famiglia o di averlo perduto per l’arrivo di un altro figlio. La mamma che lo capisce lo rassicurerà dicendogli che occupa sempre lo stesso posto nel suo cuore. Il bimbo poterebbe anche sentire invaso il proprio spazio da uno dei genitori che gli confida i suoi problemi di adulto.

E’ importante fargli prendere coscienza del suo ruolo in famiglia, del suo spazio e del suo territorio.

Enuresi legata alla paura: quando una persona ha paura viene stimolato il sistema simpatico che attiva il ritmo cardiaco. aumentando la circolazione sanguigna e di conseguenza il lavoro dei reni. La paura stimola anche la secrezione di adrenalina o di noradrenalina che causa il rilassamento dei muscoli della vescica. Molti bimbi soffrono di questo perché vivono in un clima di insicurezza per tutto quello che sentono dire dagli adulti, riguardo ad esempio la crisi finanziaria.

Ci sono poi le esigenze genitoriali che vogliono i figli  realizzati, ma che non sempre si rendono conto che in questo modo li fanno vivere nel timore di non dar loro dispiacere. Inoltre se un genitore si arrabbia perché il figlio ha bagnato il letto, questo si trasforma in un circolo vizioso che fa sprofondare sempre più il piccolo nelle sue paure. Se la pipì a letto è legata a paure si tratta di rassicurarlo, altrimenti di allentare le esigenze nei suoi confronti.

Un’enuresi può essere prolungata fino all’età adulta, ma è sempre il bambini dentro di noi che ha paura o bisogno di spazio. Si tratta in questo caso di guidarlo a ritrovare un’immagine di quando da piccolo ha avuto paura di essere sgridato, abbandonato o picchiato e rassicurarlo.

 

710 pensieri su “ENURESI NOTTURNA

  1. Thank you for the sensible critique. Me and my neighbor were just preparing to do some research about this. We got a grab a book from our area library but I think I learned more clear from this post. I’m very glad to see such magnificent info being shared freely out there.

  2. I conceive this web site contains some really fantastic information for everyone :D. “Time–our youth–it never really goes, does it It is all held in our minds.” by Helen Hoover Santmyer.

  3. My brother suggested I might like this website. He was entirely right. This post truly made my day. You cann’t imagine just how much time I had spent for this information! Thanks!

  4. You really make it seem so easy with your presentation but I find this matter to be actually something that I think I would never understand. It seems too complex and extremely broad for me. I am looking forward for your next post, I’ll try to get the hang of it!

  5. Thank you for the sensible critique. Me & my neighbor were just preparing to do some research about this. We got a grab a book from our local library but I think I learned more clear from this post. I am very glad to see such fantastic information being shared freely out there.

  6. Hiya very nice blog!! Man .. Excellent .. Amazing .. I will bookmark your website and take the feeds additionally…I am glad to find numerous helpful information here in the put up, we want work out more strategies on this regard, thanks for sharing.

  7. Hi there! Quick question that’s totally off topic.
    Do you know how to make your site mobile friendly?
    My blog looks weird when viewing from my iphone 4. I’m trying to find a theme or
    plugin that might be able to fix this issue. If you have any
    suggestions, please share. Thanks!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *