BELLEZZA INTERIORE ED ESTERIORE dopo il lavaggio epatico

I risultati di un metabolismo cellulare in continuo miglioramento si rifletteranno sul modo in cui ci sentiamo nei confronti della nostra interiorità, ma anche sul nostro aspetto esteriore. Le persone anziane appaiono raggianti e giovanili quando stanno veramente bene. I giovani, invece, possono sembrare più anziani se i loro corpi sono intossicati e stanchi. Per raggiungere la bellezza esteriore è necessario prima sviluppare la bellezza interiore.

Se il nostro corpo ha accumulato una elevata quantità di sostanze di scarto, esso non è più in grado di farci percepire la nostra bellezza e il nostro valore. Esistono ancora gruppi di indigeni nelle aree più remote del mondo che godono di uno stato di salute perfetto e di tanta vitalità: loro purificano regolarmente il fegato, i reni e gli intestini con olii, erbe e liquidi.

Nelle società moderne, caratterizzate dalla costante tendenza a migliorare l’aspetto fisico superficiale, e in caso di una malattia, a bloccarne i sintomi piuttosto che rimuoverne la causa, queste pratiche sono state abbandonate.

Coloro che si sono sottoposti ad una serie di lavaggi epatici raccontano di sentirsi meglio  con il proprio corpo, la propria vita e il proprio ambiente: in molti casi l’autostima di una persona e la sua capacità di apprezzare gli altri migliora man mano che il corpo viene purificato e il lavaggio  epatico può contribuire notevolmente a sviluppare vitalità e bellezza interiore.

Questo non solo rallenterà o invertirà il processo di invecchiamento, ma farà sentire l’individuo molto più giovanile e attraente, indipendentemente dalla sua età.