ERITEMA SOLARE

Gli eritemi solari sono una reazione dell’epidermide all’esposizione prolungata o scorretta ai raggi del sole; le conseguenze vanno dall’arrossamento eccessivo alla formazione di vesciche che causano dolore e prurito.

L’eritema ha una durata di 48/72 ore e in seguito inizia a regredire spontaneamente con una leggera desquamazione cutanea. A lungo andare può provocare seri problemi alla pelle, dalle macchie cutanee al foto-invecchiamento, fino alla cheratosi attinica, lesioni della cute di interesse dermatologico. I rischi sono soprattutto per coloro che hanno la carnagione chiara e per i bimbi, vista la sensibilità e la delicatezza della loro pelle.

Per prevenire l’eritema occorre intanto non esporsi al sole tra le 11.00 e le 15.00 e utilizzare poi un tipo di protezione adeguata al proprio tipo di pelle.

Inoltre  curare l’alimentazione che deve essere ricca di frutta e verdura. Ottimi i cibi ricchi di vitamina C, E, zinco, selenio, betacarotene come broccoli, carote, pomodori, peperoni, albicocche, mandorle, germe di grano.

Se l’alimentazione non è sufficiente usare degli integratori solari specifici, formulati con piante e nutritivi in grado di contrastare lo stress ossidativo, come la rosa canina, il the verde, i semi d’uva, il manganese, il rame, le vitamine B2 ed  E.

Un’alimentazione ricca di antiossidanti è ottima per aiutare la pelle a rigenerarsi e difendersi dai raggi solari.

Ai primi segnali di arrossamento è opportuno sospendere l’esposizione al sole o coprirsi con una maglietta di puro cotone, oltre che applicare una protezione totale. Evitare poi bagni o docce troppo caldi e preferire docce con getti di acqua fresca. Asciugare quindi la pelle tamponandola, evitando di applicare cosmetici o profumi a base alcolica.

Idratazione deve essere la parola d’ordine: bere molta acqua naturale , circa 1,5 l al dì. Assumere centrifugati o succhi di frutta ricca vitamine e antiossidanti. Infine per dare sollievo alla pelle arrossata è possibile applicare localmente prodotti naturali lenitivi a base di calendula o gel di aloe.

Anche lozioni rinfrescanti a base di olii naturali, menta, estratti di aloe o calendula e arricchite con vitamine e acido ialuronico aiutano la pelle a ritrovare il giusto equilibrio.