TRATTAMENTO della CELLULITE con OLII ESSENZIALI

Esistono 3 tipi di cellulite: edematosa, dura o compatta, molle.

La cellulite edematosa ha una consistenza pastosa, tanto che se si preme un dito su una zona colpita spesso ne resta l’impronta. E’ caratterizzata da un’insufficienza circolatoria che crea gonfiore alle gambe, senso di pesantezza e tensione. Colpisce le gambe per tutta la loro lunghezza, tanto che si parla di ” gambe a colonna”.

La cellulite dura o compatta: la pelle della zona interessata appare tesa e compatta, con aspetto a “materasso” e consistenza granulosa. Il grasso sottocutaneo è sodo e poco mobile. E’ più comune nelle donne che hanno una corporatura robusta e un buon tono muscolare. La sede di elezione sono i glutei, la faccia posteriore delle cosce, le ginocchia, la nuca.

La cellulite molle si presenta con un tessuto rilasciato e spugnoso che “segue” la posizione del corpo. E’ presente soprattutto nelle donne che hanno fatto sempre poca attività fisica e hanno una muscolatura scarsa e poco tonica. Se è in uno stadio molle e avanzato, palpando la zona colpita, si sentono sotto la dita tanti noduli che si muovono come perle in un sacchetto. Si localizza soprattutto nella parte interna delle cosce e delle braccia, spesso accompagnata da smagliature.

Gli olii adeguati per questo inestetismo sono: basilico che è uno stimolante, cannella che è riscaldante, il cipresso decongestionante, il finocchio regolatore ormonale e stimolante circolatorio, il ginepro diuretico e drenante, il limone astringente e riattivante, il rosmarino tonificante, la salvia sclarea tonificante e regolatore ormonale, il timo forte riattivante, il pompelmo stimolante linfatico e diuretico.

Un pensiero su “TRATTAMENTO della CELLULITE con OLII ESSENZIALI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *