LATTE: cosa si nasconde in un bicchiere di latte?

Il latte è l’alimento perfetto, l’unico completo in sè che esista. Basta nominarlo e alla mente tornano immagini di bimbi paffuti e in salute, felici al tavolo della colazione con fiumi bianchi di latte!

In realtà il nostro rapporto con il latte è fondato su dei miti; berlo non è affatto naturale, necessario o normale e può portare parecchi problemi di salute.

Per i neonati il latte è naturale; tutti i bimbi nascono con la lattasi, enzima che si trova nella flora intestinale per permettere di digerirlo. Negli adulti smette di essere prodotto subito dopo lo svezzamento. In tutto il mondo, gli adulti che possono digerire il latte sono in minoranza; questo fattore è dovuto ad una mutazione genetica avvenuta settemila anni fa in alcune popolazioni. Pertanto bere latte di vacca è l’eccezione non la regola!

Il latte non è assolutamente l’unica fonte di calcio; la vitamina D e abitudini sane sono essenziali per la salute delle ossa.

I prodotti lattiero-caseari contengono ormoni, allergeni, lattosio, grassi saturi, colesterolo e pesticidi: un mix che col tempo causa problemi di salute.

Condizionamenti culturali e falsità portano le persone a consumare latte e derivati.

Prodotti come cioccolata, merendine o altro dove è presente il latte contengono anche zuccheri, conservanti, coloranti che favoriscono l’obesità e  il sorgere di allergie e intolleranze.

Il desiderio di cibi grassi e dal sapore intenso è un retaggio ancestrale; ma non viviamo più in un ambiente selvaggio e ostile come i nostri antenati. Cerchiamo, allora, di mangiare con il cervello ricordandoci che di consuetudini e dipendenze possiamo fare a meno.

 

 

806 pensieri su “LATTE: cosa si nasconde in un bicchiere di latte?

  1. Howdy! This post could not be written any better! Reading through this article reminds me of my previous roommate!

    He always kept preaching about this. I will forward this post to him.
    Fairly certain he will have a good read. Thank you for sharing!

  2. Wow! This could be one particular of the most helpful blogs We’ve ever arrive across on this subject. Basically Great. I’m also a specialist in this topic so I can understand your hard work.

  3. I simply wanted to thank you so much again. I’m not certain what I would’ve carried out without the concepts shown by you about such a area. Certainly was a fearsome crisis in my view, however , understanding the very well-written style you managed the issue took me to jump with fulfillment. Now i am grateful for this service and thus have high hopes you find out what a great job you’re doing instructing men and women via your blog post. I know that you haven’t got to know any of us.

  4. This is really interesting, You’re a very skilled blogger. I’ve joined your feed and look forward to seeking more of your excellent post. Also, I’ve shared your site in my social networks!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *